Premio San Fedele 2017 Musica elettronica

Anton Bruckner
Auditorium San Fedele 12-15 gennaio 2017 
BANDO DI CONCORSO

Il concorso
Attraverso il Premio, la Fondazione Culturale San Fedele di Milano, con il contributo di Fondazione Cariplo, intende promuovere la produzione di nuove performance live musicali di qualità, nei vari ambiti della musica elettronica (anche con interazione audiovisiva) in un percorso annuale che va da gennaio all’autunno 2017 per permettere ai giovani autori/performer partecipanti di maturare un’esperienza musicale, umana, riflessiva e professionale che li condurrà a presentare i lavori finali nell’autunno del 2017 nel contesto della nuova rassegna di musica elettronica nell’Auditorium San Fedele con l’Acusmonium Sator.
La partecipazione al Premio San Fedele è totalmente gratuita.

Il Premio consiste nella commissione di nuove opere nell’ambito della rassegna di musica elettronica di San Fedele Musica, INNER_SPACES 2017-2018. L’intera iniziativa non ha alcuno scopo di lucro.
Il Premio si impegna inoltre a promuovere le opere dei finalisti presso Radio, festival e associazioni musicali italiane e internazionali.

Ente Promotore
Fondazione Culturale San Fedele, piazza San Fedele, 4 – 20121 Milano

Responsabile
Antonio Pileggi

Coordinatore
Giovanni Cospito


Durata e luogo
Il concorso avrà durata annuale, inizierà nel mese di gennaio 2017 e si concluderà nell’autunno del 2017 con la rassegna di musica elettronica di San Fedele Musica. Si svolgerà presso i locali della Fondazione Culturale San Fedele.

Tematica
Il tema del Premio farà riferimento all’opera sinfonica di Anton Bruckner, ricca fonte di spunti per i compositori di musica elettronica per i processi compositivi dell’autore austriaco (in particolare i lenti sviluppi armonici, l’enfasi sulle dinamiche e sui crescendi, sulla ripetizione e amplificazione sonora delle sequenze, elementi molto frequenti in tanta musica elettronica) e per l’evocazione religiosa di quest’opera che trascende l’aspetto musicale.

Candidati
Potranno partecipare al concorso autori/performer di vari ambiti di musica elettronica (compositori, sound-designer, soundscapist, dj, artisti audiovisivi, formazioni di Laptop Music, Communities di Live Coding o Network Music) che utilizzano macchine analogiche e/o digitali, residenti in Italia e in Europa nati dopo il 1982.

Modalità di iscrizione per posta elettronica
I musicisti dovranno far pervenire per posta elettronica entro il 22 dicembre 2016 all’indirizzo: musicasanfedele@gmail.com :

•    il modulo di iscrizione, debitamente compilato e sottoscritto, in formato pdf;
•    dei file audio e/o audiovideo di riprese o registrazioni significative della propria produzione, l’invio può essere effettuato tramite Wetransfer o Dropbox;
•    un curriculum vitae di massimo una pagina;
•    un catalogo dei progetti realizzati;
•    la copia dei documenti d’identità validi (pdf o jpg).
 
N.B. Entro il 24 dicembre 2016 verranno selezionati i performer finalisti per partecipare a un incontro residenziale di tre giorni che si terrà a Milano in gennaio 2017. La selezione avverrà sulla base del materiale pervenuto al momento dell’iscrizione e sarà operata dal Responsabile, coadiuvato da esperti del settore di sua nomina.

CORSO RESIDENZIALE
I candidati selezionati parteciperanno a due fasi residenziali a Milano, presso i locali della Fondazione Culturale San Fedele.

Fase 1
Dal 12 al 15 gennaio 2017 si svolgerà il primo incontro residenziale. Verranno proposti una serie di momenti formativi aventi tre finalità:
1)    studiare il tema del Premio guidati da visiting-professor;
2)    presentare composizioni e/o live performance  recenti (diffusione audio e/o proiezione), in presenza dei visiting-professor, l’ascolto sarà seguito da una discussione con spunti critici tra i giovani musicisti e lo staff del Premio;
3)    avviare la preparazione dei progetti musicali e/o audiovideo le cui tematiche e condizioni tecniche verranno concordate con il responsabile del Premio.

Il Responsabile e lo staff daranno una valutazione in centesimi per ogni musicista/gruppo, che terrà conto dell’impegno negli incontri e della qualità della presentazione.

Fase 2
In una data del 2017 da definire, che verrà annunciata dal Premio nel febbraio 2017, è previsto un secondo incontro aperto al pubblico di una giornata per esaminare l’evoluzione del progetto musicale di ciascun candidato alla presenza di un visiting-professor. Una Giuria valuterà i progetti e sommando il punteggio con quelli precedenti verrà proclamato il nome del vincitore del Premio San Fedele assieme ai nomi del secondo e del terzo classificato.
Al vincitore e al secondo e terzo classificato verrà commissionata una performance progettata insieme al Direttore e al Coordinatore del Premio, le opere verranno presentate durante la rassegna di musica elettronica di San Fedele Musica nell’autunno 2017, in cui parteciperanno alcuni importanti performer del settore.
Il Festival prevede, per ogni serata, un tema preciso, con programmi in due o tre parti.


N.B. La partecipazione alle due fasi è obbligatoria. L’assenza a uno dei due momenti comporterà l’esclusione dal Premio.
L’organizzazione, di caso in caso, potrà aiutare gli autori/performer residenti lontani da Milano, per viaggio e soggiorno.
Nel caso di rinuncia di un gruppo il Responsabile avrà facoltà di sostituirlo a sua discrezione.

Fase 3
I musicisti invieranno il progetto definitivo entro una data che verrà definita dal Premio.

N.B. Le domande d’iscrizione al concorso implicano l’accettazione incondizionata del presente regolamento. La direzione del concorso avrà diritto di decisione finale su tutto quanto non specificato nel presente regolamento.