Edizione 2009/2010

PREMIO PAOLO RIGAMONTI


Il Premio Paolo Rigamonti si inserisce nell’ambito del Premio Arti Visive San Fedele.

Paolo Rigamonti, giovane artista morto tragicamente nell’inverno 2002, ha contribuito in maniera decisiva per la Galleria San Fedele a compiere una riflessione sul mondo artistico giovanile, in modo particolare sulle sue esigenze di formazione spirituale, umana e professionale.

Le motivazioni del Premio nascono in relazione all’attività artistica del giovane autore e alla sua tensione nel sondare sempre nuove possibilità espressive. In continuità con lo spirito di appassionata ricerca da cui Paolo Rigamonti era animato, il Premio si propone di sottolineare, all’interno del Premio, il desiderio dei giovani autori di indagare il significato più profondo della loro indagine artistico-espressiva. In modo particolare, il Premio, oltre a evidenziare le caratteristiche tecniche, metterà in luce quei valori umani ed esistenziali che sono alla base di un’autentica ricerca di senso.

L’aggiudicazione del Premio (una statua realizzata da una artista annualmente coinvolto dalla Galleria San Fedele) sarà decisa da una giuria presieduta dal Direttore della Galleria San Fedele. Appositamente istituita per il Premio, vi farà parte di diritto anche un membro della famiglia Rigamonti.

L’opera prescelta per l’assegnazione del Premio verrà esposta durante la mostra allestita dalla Galleria San Fedele a suggello del Premio Arti Visive San Fedele e sarà riprodotta nel catalogo appositamente realizzato per tale esposizione.