Premio San Fedele 2004 - Rosenstrasse

San Fedele 1
  
regia di Margarethe von Trotta
2003
Germania
Premio San Fedele 2004 a Margarethe von Trotta per il film Rosenstrasse, perché, partendo dalla cornice della New York contemporanea per riportarci a un fatto realmente accaduto nella Berlino del ’43, fa dialogare il passato con il presente, mescola la verità storica e il racconto finzionale e disegna un percorso di maturazione che è tanto una riscoperta di radici culturali e spirituali quanto una presa di coscienza del valore della resistenza civile e non violenta a un regime disumano e della necessità di rifiutare allora e sempre la consegna del mutismo e dell’indifferenza. Sicché il tributo alla sensibilità e al coraggio delle donne che manifestarono contro i nazisti in quella via di Berlino diventa una preziosa lezione di vita che oppone il senso della famiglia alla rete sclerotizzata dei rapporti formali e burocratici ma soprattutto contrappone l’orizzonte riparativo e curativo del “femminile” al prepotere “maschile” che si manifesta nell’arroganza distruttiva di leggi razziste profondamente antiumane in quanto cozzano contro la natura stessa degli affetti che, in nessuno mai, hanno conosciuto barriere, confini e delimitazioni di razza.