Laptop Orchestra & F. Zago

Ciclo Multimedia Project
Auditorium lunedì 23 marzo 2015 ore 21.00
PROGRAMMA

Francesco Zago, chitarra elettrica
Live performance

--------------------------------------------------------------------------

“1h20Nein”  Laptop Orchestra
• Karlheinz Stockhausen, Setz die Segel zur Sonne
  da Aus den sieben Tagen (1968)
• Live on “De Natura Sonorum”, omaggio a B. Parmégiani

Ai laptop:
Enrico Pietricola, Fausto Signorelli, Filippo Martini, Giovanni Ferrazzi, Guglielmo Prati,  Jacopo Biffi, Matteo Castiglioni, Niccolò Baldini.

Collaboratore tecnico: Filippo Berbenni
Coordinatore: Giovanni Cospito


Serata sperimentale in due parti sulla tematica Spazi Interiori, con una performance del chitarrista e compositore Francesco Zago e una live session di un’orchestra di computer coordinata da Giovanni Cospito. Nella seconda parte, la laptop orchestra proporrà due esperienze sonore. La prima è un’interpretazione di uno dei 15 brani di Aus den sieben Tagen di K. Stockhausen, opera intuitiva senza partitura, con brevi istruzioni dal linguaggio fortemente evocativo che guidano l'improvvisazione di gruppo. Stockhausen stesso la definì musica che si affida direttamente all'intuizione dei musicisti e, riferendosi a loro, disse: “c'è qualcosa che è possibile creare insieme e che io non posso scrivere”.
Segue una opera collettiva in omaggio alle concezioni audio-plastiche del De Natura Sonorum di B. Parmégiani. L'omaggio fa propria l'idea sonora del musicista francese, scrittura fatta di combinazioni e contrapposizioni per esaltare ed analizzare la natura dei suoni. Suoni naturali e suoni artificiali che, per interazione reciproca, si alternano in una continua metamorfosi.
La "1h20Nein"  Laptop Orchestra è un'esperienza d'invenzione e produzione musicale elettronica collettiva basata sul lavoro in rete. Ogni musicista estende il suo laptop con  varie tipologie di interfacce adatte alle necessità improvvisative e di interazione live.


(Prevendita online, per informazioni 02 86352231)

In collaborazione con il Goethe Institut

La Creazione è il tema ispiratore della nuova stagione musicale di San Fedele. Una tematica dalle radici bibliche che in diversi modi riappare oggi con forza sotto altre vesti attraverso la salvaguardia dell’ambiente e le nuove conoscenze della storia dell’Universo. Ma il contesto biblico originario rimane essenziale per la comprensione dell’uomo e del mondo proprio partendo dalle dimensioni del dono, della gratuità, della fiducia e della relazione tra uomo e Dio quali emergono nei primi capitoli del libro della Genesi. Nell’ambito della programmazione 2014/2015 di particolare interesse i due eventi realizzati in collaborazione con Milano Musica e la Biennale Musica di Venezia. Nell’ambito del ciclo Multimedia Projects, sempre sul tema della Creazione, San Fedele Musica è lieta di presentare in la realizzazione di due collettivi di compositori e videoartisti: OPTICKS, interazione immagine/suono su un gioco astratto di luce e CERCLES, complessa rappresentazione dell’origine della vita e dei suoi sviluppi fino all’ordine del simbolico.